Programma La Guarimba Film Festival Estate 2020

THIS IS NOT GOING TO GO THE WAY YOU THINK!

“This is not going to go the way you think!” dice Luke Skywalker a Rey in The Last Jedi. Quel film poco popolare mi ha colpito per la capacità del regista di riproporre una storia già vista e di obbligare noi fan sfegatati a crescere e imparare, appunto, che le cose non sempre andranno come crediamo.
Organizzando questa ottava edizione in quarantena per causa di una pandemia mondiale, sento le parole dello zio Skywalker rimbombarmi in testa, e più che sconforto, mi danno grinta per riportare il cinema alla gente e la gente al cinema.
Ci troviamo in un mondo nuovo, impaurito e arrabbiato. Ma proprio il cinema ci insegna che la crisi è indispensabile per la trasformazione dell’eroe.
È stata dura. Avevamo previsto un 2020 di stabilità e crescita, e invece ci troviamo con meno sponsor e più costi. Ma non ci siamo lamentati. Ci siamo attivati con reti regionali e nazionali, confrontandoci con altre realtà e con le istituzioni su Zoom, per trovare soluzioni insieme.
Abbiamo da subito rifiutato l’idea di un festival online. Un festival non è un posto dove si vedono i film e basta. È un luogo di incontro, un rito pagano che ha bisogno della nostra presenza fisica. Un festival online non è un festival. È una esperienza diversa che può essere sicuramente piacevole, ma non è un festival. Soprattutto non è La Guarimba, perché noi siamo, prima di ogni cosa, una comunità. Una tribù di scimmie che amano il cinema e ogni anno si ritrovano ad Amantea.

Questo rifiuto deve essere contestualizzato nella Regione Calabria con una amministrazione che si è appena insediata, con nessun bando per la cultura disponibile a livello regionale né nazionale e nel Comune di Amantea, sciolto per mafia. Aggiungete la più grande crisi mondiale dopo il dopoguerra, e il piatto è pronto.Ma proprio questo contesto ci spinge ad agire secondo quello che crediamo sia il nostro ruolo sul territorio. Proprio in questi momenti dobbiamo salvaguardare la Cultura e la voglia/necessità di stare insieme.
In più, crediamo sia importante rispettare i 1160 registi che si sono iscritti alla nostra competizione con la promessa che avrebbero potuto essere parte dei 165 cortometraggi del programma ufficiale.
Sarà una edizione diversa, e ci auguriamo sia una occasione per riflettere sull’ossessione per la massività degli eventi e il disprezzo verso la qualità. Speriamo finalmente si capisca l’importanza che hanno le piccole Guarimba in giro per il mondo, che illuminano i paesi senza cinema, che ricordano quanto sia bello sedersi a mangiare insieme e confrontarsi in modo orizzontale.

Non sarà come pensavamo, ma sarà.

¡Hasta La Guarimba Siempre, compañeros!

L’INGRESSO A LA GUARIMBA È LIBERO.

TUTTI I FILM SARANNO PROIETTATI CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO E IN INGLESE

PARCO COMUNALE LA GROTTA

 21:00 | OMAGGIO A ENNIO MORRICONE con l’Orchestra di Fiati Mediterranea

 21:30 | PROIEZIONE DI APERTURA | Film girati in Calabria e prodotti da La Guarimba Sant‘Antonio Dove sei di Pere Sastre 

 22:00 | PROIEZIONE CORTI IN CONCORSO | FILM PER TUTTI 

Traveler di Raman Djafari & Daniel Almagor | 4’ | Germania | MUSIC VIDEO

The Explosion of a Swimming Ring di Tommi Seitajoki | 10’ | Finlandia | FICTION

Why Slugs have no Legs di Aline Höchli | 11’ | Svizzera | ANIMAZIONE

By the People, for the People di Clara Dias & Pedro Petriche | 11’ | Brasile | DOCUMENTARIO

Stay awake, Be ready di Pham Thien An | 14’ | Vietnam | FICTION

PRESENTAZIONE SUPERLOOP GIPHY

Il meglio delle GIF ricevute sarà proiettato sul grande schermo.

 23:00 | PROIEZIONE CORTI IN CONCORSO | BAMBINI ACCOMPAGNATI

Blow to the Head di Caleb Wood | 3’ | Stati Uniti | VIDEOCLIP

Community Gardens di Vytautas Katkus | 15’ | Lituania | FICTION

Urges di Angela Stempel | 2’ | Stati Uniti | ANIMAZIONE

Watermelon Juice di Irene Moray | 10’ | Svizzera | FICTION

Rain di Piotr Milczarek | 5’ | Polonia | ANIMAZIONE

Supereroi senza Superpoteri di Beatrice Baldacci | 13’ | Italia | DOCUMENTARIO

LIDO CARIOCA DI AMANTEA

 2:00 | PROIEZIONE “INSOMNIA” | Film sperimentali 

The Little Soul di Barbara Rupik | 9‘ | Polonia

Terror Fervor di Phoebe Parsons | 6’ | Canada

Don‘t Know What di Thomas Renoldner | 8’ | Austria

Fantasmia di Luise Fiedler | 7’ | Germania

Finding Uranus di Ivan Li | 7’ | Canada

PARCO COMUNALE LA GROTTA

 21:00 | PROIEZIONE CORTI IN CONCORSO | FILM PER TUTTI

Joseph in the Bathroom di Lucas Hrubizna | 4’ | Canada | VIDEOCLIP

Year of the Robot di Yves Gellie | 31’ | Francia/Belgio | DOCUMENTARIO

In Passing di Esther Cheung | 4’ | Canada/Cina | ANIMAZIONE

Maradona’s Legs di Firas Khoury | 20’ | Germania/Palestina | FICTION

Intermission Expedition di Wiep Teeuwisse | 8’ | Paesi Bassi | ANIMAZIONE

Ward’s Henna Party di Morad Mostafa | 23’ | Egitto | FICTION

 23:00 | PROIEZIONE CORTI IN CONCORSO | BAMBINI ACCOMPAGNATI

I’m not Feeling very Well di Sunčana Brkulj | 4’ | Croazia | VIDEOCLIP

Fish di Ingrid Liavaag | 14’ | Norvegia | FICTION

El Infierno di Raúl de la Fuente Calle | 23’ | Spagna | DOCUMENTARIO

Internet Explorer di Willem Stessens | 15’ | Belgio | ANIMAZIONE

Martin fell from a roof di Matías Ganz | 15’ | Francia | FICTION

PARCO COMUNALE LA GROTTA

 21:00 | PROIEZIONE CORTI IN CONCORSO | FILM PER TUTTI 

Hana Mash Hu Al Yaman di Omer Ben-David | 4’ | Israele | VIDEOCLIP

Movements di Dahee Jeong | 10’ | Repubblica di Corea | ANIMAZIONE

Still Standing di Tan Wei Ting | 20’ | Singapore | FICTION

And yet we‘re not Super Heroes di Lia Bertels | 12’ | Belgio/Portogallo | ANIMAZIONE

Sticker di Georgi M. Unkovski | 19’ | Macedonia | FICTION

Our Territory di Mathieu Volpe | 20’ | Belgio/Italia | DOCUMENTARIO

 23:00 | PROIEZIONE CORTI IN CONCORSO | BAMBINI ACCOMPAGNATI 

Gholü di Leo Nicholson | 2’ | Regno Unito | VIDEOCLIP

The Van di Erenik Beqiri | 15’ | Francia/Albania | FICTION

Brother, Move on di Antshi von Moos | 9’ | Svizzera/India | DOCUMENTARIO

Älgen di Erik Svetoft | 8’ | Svezia | ANIMAZIONE

Tide di Manon Coubia | 30’ | Francia | FICTION

PARCO COMUNALE LA GROTTA

 21:00 | PROIEZIONE CORTI IN CONCORSO | FILM PER TUTTI 

Colors di Kristian Mercado | 4’ | Stati Uniti | VIDEOCLIP

Inès di Elodie Dermange | 4’ | Svizzera/Francia | ANIMAZIONE

From a Distance di Liang Zhao | 19’ | Cina | FICTION

Traces di Pablo Briones | 14’ | Svizzera/Argentina | DOCUMENTARIO

Daughter di Daria Kashcheeva | 15’ | Repubblica Ceca | ANIMAZIONE

Dogwatch di Albin Wildner | 30’ | Austria | FICTION

23:00 | PROIEZIONE CORTI IN CONCORSO | BAMBINI ACCOMPAGNATI 

Hungry Child di Saman Kesh | 8’ | Stati Uniti | VIDEOCLIP

Sh_t Happens di Michaela Mihályi & David Štumpf | 13’ | Rep. Ceca/Francia/Slovacchia | ANIMAZIONE

I’ll End up in Jail di Alexandre Dostie | 21’ | Canada | FICTION

Ethereality di Kantarama Gahigiri | 15’ | Svizzera | DOCUMENTARIO

Ha Ha Ha di Samuli Valkama | 9’ | Finlandia | FICTION

PARCO COMUNALE LA GROTTA

 21:00 | PROIEZIONE CORTI IN CONCORSO | FILM PER TUTTI 

Dinosaurs in Love di Hannah Jacobs, Katy Wang & Anna Ginsburg | 1’ | Regno Unito | VIDEOCLIP

Alguacer di Samuel Moreno Alvarez | 26’ | Colombia | DOCUMENTARIO

Gravedad di Matisse Gonzalez | 10’ | Germania/Bolivia | ANIMAZIONE

Rajâa, the Return di Charlie Kouka | 22‘ | Francia/Tunisia | FICTION

The Levers di Boyoung Kim | 9’ | Repubblica di Corea | ANIMAZIONE

El Puente de los Niños Traviesos di Fabián León López | 17’ | Messico | FICTION

 23:00 | PROIEZIONE CORTI IN CONCORSO | BAMBINI ACCOMPAGNATI 

Missed di Marco Santi | 4’ | Italia | VIDEOCLIP

Da Yie di Anthony Nti | 20‘ | Belgio | FICTION

Entropia di Flóra Anna Buda | 10’ | Ungheria | ANIMAZIONE

Cayenne di Simon Gionet | 11‘ | Canada | FICTION

All Cats are Grey in the Dark di Lasse Linder | 18’ | Svizzera | DOCUMENTARIO

PARCO COMUNALE LA GROTTA

 21:00 | PREMAZIONI

Presentazione del Premio del Pubblico “Vitaliano Camarca” e consegna premi.

 21:30 | PROIEZIONE CORTI MIGRARTI con Paolo Masini, ideatore del progetto MigrArti

Schiavonea di Natalino Zangaro | 15’ | Italia

My Tyson di Claudio Casale | 15’ | Italia

La Gita di Salvatore Allocca | 15’ | Italia

 22:30 | AMERICANIA | Proiezione

New York New York di Spike Lee | 4’

We Are George Floyd di Julian Micheaux Marshall | 6′

Moving di Adinah Dancyger | 8’

In Limbo / NYC di Tim Sessler | 4’

Hudson Geese di Bernardo Britto | 6’

Delivered di Law Chen | 4’

Los Angeles plays New York di John Wilson | 19’

 23:30 | KARMALA | Homage to the cinema of Sub-Saharan Africa by Keba Danso 

La Petite Vendeuse de Soleil by Djibril Diop Mambéty | 45’ | Senegal

Nei mesi precedenti al festival, in collaborazione con i nostri partner, abbiamo organizzato diverse conferenze e laboratori online per dare continuità alla nostra missione educativa, garantendo al nostro pubblico strumenti utili per i propri percorsi e toccando le tematiche più care al festival: dall’impatto ambientale ai diritti dei lavoratori nell’industria del videoclip, passando per il nostro ormai famoso tour nel centro storico di Amantea.

 6 GIUGNO – FUNDRAISING FOR DOCUMENTARIES: A GRANT APPLICATION WORKSHOP
in collaborazione con U.S. Embassy, USC School of Cinematic Arts & American Film Showcase

 20 GIUGNO – WORK RIGHTS IN THE MUSIC VIDEO INDUSTRY
in collaboration with WE DIRECT MUSIC VIDEOS

 4 LUGLIO – IL GESTO SERIALE un’indagine sul cambiamento
in collaborazione con Scuola Holden

 17 LUGLIO – How can creators, thinkers and leaders serve the environment
in collaborazione con Parley for the Oceans

 18 LUGLIO – VISITA GUIDATA ONLINE AL CENTRO STORICO DI AMANTEA
in collaborazione con Joy of Rome

Quanto costa l'ingresso?

Fin dal primo anno, l’ingresso alle proiezione è libero, perché il nostro obiettivo è riportare il cinema alla gente e la gente al cinema!

Ma io voglio contribuire lo stesso

Puoi fare una donazione o acquistare una maglietta, una borsa, un gadget o una stampa delle nostre locandine ed aiutarci ad essere sostenibili.

Possono venire i bambini?

Il festival non conosce la censura, ma dopo le 23:00 alcuni cortometraggi possono ferire certe sensibilità. Per questo, abbiamo allestito “La Grotta dei piccoli”, uno spazio all’interno della grotta che proietterà film di animazione per bambini durante tutte le sere del festival.

Si mangia?

Purtroppo quest’anno, secondo il regolamento per gli spettacoli dal vivo, non si potrà vendere né cibo né bevande.

CON IL SOSTEGNO DI

CON IL PATROCINIO DI

SPONSOR TECNICO

MEDIA PARTNER

IN COLLABORAZIONE CON

SPONSOR PROGETTO CAMBUR

PARTNERS